giovedì 23 febbraio 2017

Ci vediamo a Carnevale?


Grande entusiasmo e  partecipazione alle prime lezioni dei corsi al Centro Agorà. Dai primi insegnamenti  sul Bridge del Prof  Massimo alle prime invitanti  ORECCHIETTE di Maestra Rosa.
Tra mattarelli e farina o tra prese e dichiarazioni, stessa attenzione e voglia d'imparare.




La novità della settimana  è rappresentata dagli  scacchi...
A tenere il corso di base per chi vuol  avvicinarsi alla scacchiera e alle sue regole è il  nostro buon Geremia.
Appuntamento al Centro Agorà  ogni giovedì pomeriggio.






Ah ... dimenticavo l'evento più vicino .....


Vi aspettiamo....Prenotatevi per tempo!

sabato 4 febbraio 2017

Centro Agorà: Le prime iniziative


Qualcosa di nuovo si muove al Centro Agorà. Dopo i giorni della reciproca conoscenza, i volontari Auser hanno presentato le loro prime iniziative da attuare al Centro. Sono tante le idee che faranno parte di un progetto più compiuto, per ora posso vi presento quello che si farà da subito.








Un consiglio:Affrettatevi ad iscrivervi! I posti sono solo dodici e come si sa la pasta fatta in casa ha sempre il suo fascino... 









"Il gioco delle carte è un gioco popolare ovunque nel nostro paese ed anche al Centro in fatto di carte non si scherza. Avendo noi la fortuna di avere in squadra un Maestro di Bridge, non potevamo non approfittarne... Dieci lezioni per introdurvi nel fantastico mondo del Bridge"
















"Rimandendo sempre nel mondo delle carte, gli appassionati di Burraco a coppie potranno sfidarsi in un torneo che a seconda del numero degli iscritti, potrà richiedere una seconda giornata"





"Internet sbarca all'Agorà. Ad essere preciso avrei dovuto scrivere: Internet sbarcherà all'Agorà appena  arriverà il wi-fi promesso dal Comune. Un computer è già a disposizione degli utenti del Centro ... per scrivere, navigare in rete, guardare i filmati, le foto ....
Anche se sapete poco o niente di computer, non abbiate timore, chiedete e i ragazzi vi aiuteranno"










                                                                                                                                                                                              
                                                                                 
                   


"Dalla prossima settimana arriverà e si fermerà al Centro   un caro amico: Il BILIARDINO!
                                                                                                    Per tanti di voi/noi il Biliardino ha riempito ore e ore della nostra gioventù. Sfide memorabili tra amici in un gioco pulito ed appassionante.  Un gioco sempre attuale, un gioco per tutti e per tutte le stagioni"                                                                          





                          


   "Sedersi intorno al tavolo, sorseggiare un thè o una cioccolata calda o un ginger e, ripercorrendo il sentiero della nostra vita, raccontare .... ascoltare ... condividere" 

sabato 17 dicembre 2016

Auser al Centro Agorà Verde







Come si sa, Auser Pioltello è sbarcato al Centro Agorà Verde.
Siamo ai primi giorni, quelli della conoscenza reciproca e della presa di contatto col posto e con le persone.Cioè siamo nella fase dei  "Lavori in corso". Un giornale locale  ha titolato "al Centro arrivano i badanti". No, noi non siamo badanti, nè tantomeno gendarmi o guardiani. Noi siamo volontari, convinti che valga la pena, nel rispetto delle regole,  spendere tempo, idee ed energie, per rilanciare le attività del Centro Ricreativo e Culturale di  Pioltello.



Come prima cosa, ringraziamo chi, tra i comitati di Gestione che ci hanno preceduto, ha lavorato per il bene del Centro e dei suoi soci.
Ora tocca a noi e faremo del nostro meglio. 





Se non avete ancora deciso come e dove passare l'ultimo dell'anno, vi aspettiamo al veglione del Centro. 
 Ultimi posti disponibili... Venite a prenotarvi o telefonate  02 92106438. 


giovedì 15 dicembre 2016

L'AVANZATA

Ai lettori di questo blog, pochi o tanti che siano, devo delle scuse.
Mesi di silenzio, nessun post, niente foto, come se l’Associazione avesse cessato di esistere. Come se al 28/A di via Milano avessero chiuso i battenti ….  Basta con i  servizi di accompagnamento, stop alle telefonate di ascolto e compagnia, chiuso con i ragazzi del Centro Diurno Disabili, basta camminate col  Gruppo di Cammino.

INVECE NO.  Auser cresceva ed io bloggherista da quattro soldi che facevo?Dormivo. All’improvviso, l’altro giorno, aprendo gli occhi mi è apparsa la nuova squadra.
Roba da non credere, brillante e forte come il Milan di Van Basten ……